Gli obiettivi di recupero e riciclo degli imballaggi come è noto sono divenuti materia di interesse nazionale; infatti il 5.2.97 con l’emanazione del D. Lgs. N.22 è stato istituito il CONAI che, svolge le seguenti funzioni:

  • definisce, in accordo con le regioni e con le pubbliche amministrazioni interessate, gli ambiti territoriali in cui rendere operante un sistema integrato che comprenda la raccolta, la selezione e il trasporto dei materiali selezionati a centri di raccolta o di smistamento;
  • definisce, con le pubbliche amministrazioni appartenenti ai singoli sistemi integrati di cui alla lettera a), le condizioni generali di ritiro da parte dei produttori dei rifiuti selezionati provenienti dalla raccolta differenziata;
  • promuove accordi di programma con le regioni e gli enti locali per favorire il riciclaggio e il recupero dei rifiuti di imballaggio, e ne garantisce l’attuazione;
  • garantisce il necessario raccordo tra l’amministrazione pubblica, i consorzi e gli altri operatori economici;
  • organizza, in accordo con le pubbliche amministrazioni, le campagne di informazione ritenute utili ai fini dell’attuazione del programma generale;
  • ripartisce tra i produttori e gli utilizzatori i costi della raccolta differenziata, del riciclaggio e del recupero dei rifiuti di imballaggi primari, o comunque conferiti al servizio di raccolta differenziata, in proporzione alla quantità totale, al peso e alla tipologia del materiale di imballaggio immessi sul mercato nazionale, al netto delle quantità di imballaggi usati riutilizzati nell’anno precedente per ciascuna tipologia di materiale.

Il CONAI costituisce un sistema di sei consorzi che hanno il fine di coordinare ed incrementare il riciclaggio e il recupero dei rifiuti di imballo che di seguito elenchiamo:

  •  CO.RE.VE
    Consorzio recupero vetro. Al consorzio aderiscono produttori, importatori ed utilizzatori di imballaggi in vetro
  •  COREPLA
    Consorzio per la raccolta, riciclo e recupero di imballaggi in plastica. Il consorzio a cui aderiscono circa 2.000 aziende è il più grande d’Italia ed il secondo in Europa, ad esso aderiscono produttori, importatori ed utilizzatori di materie plastiche per imballaggio in plastica, nonché i riciclatori di imballaggi
  •  RILEGNO
    Consorzio nazionale per il recupero e il riciclaggio degli imballi in legno. Il consorzio è costituito da fornitori ??, fabbricanti e importatori di imballaggi per prodotti ortofrutticoli, pallets, imballaggi industriali ed in generale tutti coloro che riciclano imballaggi in legno
  •  COMIECO
    Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica. Il consorzio che raggruppa circa 3.500 aziende, è rappresentato da Cartiere, importatori di carta da imballo, fabbricanti di carta per imballi, di sacchi e shopper
  •  CIAL – CONSORZIO NAZIONALE ALLUMINIO
    Al consorzio aderiscono aziende produttrici di lattine per bevande, vaschette, tubetti e scatole
  •  RICREA
    Raccolta e Riciclo Imballaggi Acciaio
PRONTO INTERVENTO

080 5360811

Dove siamo

C.da Gammarola N. 3 zona A.S.I. Modugno (Bari)