Attrezzature > Mezzi

Furgoni

Per le attività definite di "microraccolta" l'azienda dispone di n. 3 autofurgoni dotati anche di attrezzatura per il trasporto di rifiuti in A.D.R. L'attività è rivolta alle microutenze individuate quali: carrozzerie, autofficine, elettrauto, piccole industrie. I mezzi, dotati anche di sponda idraulica e di verricello, facilitano il carico dei rifiuti confezionati in fusti o in sacconi.


Camion

L'Azienda dispone di un parco automezzi di 40 unità muniti di impianto di scarrabilità che consente di poter raggiungere i propri clienti su tutto il territorio nazionale. Per questa prerogativa il parco automezzi è in continuo aggiornamento. Quelli che hanno percorso un determinato chilometraggio, vengono, infatti, sostituiti con mezzi nuovi allo scopo di evitare qualsiasi intralcio al traffico. Gli automezzi in dotazione sono sottoposti a continui controlli per assicurare l'assoluta efficienza di trasporto e tutti sono muniti di autorizzazione per le fasi di trasporto di rifiuti pericolosi e non, anche per conto di terzi.


Cisterne scarrabile

Per il trasporto di rifiuti liquidi l'Azienda dispone di n. 4 cisterne scarrabili due delle quali munite di sistema aspirante e pompante. Questo tipo di attrezzatura, idonea per i servizi di svuotamento di vasche e/o di silos contenenti rifiuti speciali liquidi, viene utilizzata in maniera continua presso grandi industrie.


Cisterne con gru

Per le operazioni di carico, l'Azienda dispone di particolari cassoni scarrabili muniti di gru con benna. In tal modo si consente il carico dei rifiuti in modo autonomo quando il produttore non dispone degli strumenti per il carico. La particolare attrezzatura è adatta al carico di materiale cartaceo, ferroso e di materie plastiche.


Cassoni

L'Azienda dispone di n. 50 press container e compattatori con la funzione di adeguare volumetricamente il rifiuto presso il produttore. L'attrezzatura, per le caratteristiche tecniche che dispone, è particolarmente indicata per i centri commerciali, ipermercati ed aree ecologiche comunali. Il servizio prevede appunto l’asportazione del compattatore pieno ed il simultaneo posizionamento del vuoto. È possibile stipulare convenzioni che prevedono il nolo dell'attrezzatura che comprende anche la manutenzione ordinaria.


Presa per rottami ferrosi

L'attività di adeguamento volumetrico presso l'utenza che produce rottami ferrosi è eseguita avendo a disposizione una pressa scarrabile. Il servizio consente di procedere all’imballaggio dei materiali ferrosi presso chi li produce per facilitare ad economizzare i costi di trasporto. La pressa, che rispetta i requisiti ecologici, permette di raccogliere in una camera a tenuta gli eventuali liquidi provenienti dalla pressatura e di poter in seguito provvedere all’idoneo smaltimento. Il servizio è rivolto alle utenze che producono rottami di ferro leggero.